venerdì 3 Febbraio 2023

Salernitana, un colpo e prestiti per la nuova “rosa”

Settimana di incontri, di riflessioni e di primi movimenti. Giorni roventi per la Salernitana, impegnata tra campo, mercato e anche l’inizio dei lavori all’Arechi. Tutto sotto gli occhi dell’amministratore delegato Maurizio Milan , pronto però a fare il punto della situazione con Danilo Iervolino per ragionare su conti e soprattutto sulle tante novità. Dal bilancio, le cui linee sono state già approvate dal Cda mercoledì scorso ma legato al possibile pagamento di oltre 17 milioni di euro di adempimenti fiscali, alla cifra da stanziare per il mercato, passando per la manutenzione dell’Arechi e per le novità sulla possibile Salernello. Quest’ultimo è argomento attuale, con la Salernitana che aspetta la relazione da una società di consulenza esterna sulla fattibilità del progetto nell’area di Fuorni, con la trattativa con la Provincia di Salerno per l’acquisizione dei terreni che arriverà solo dopo aver valutato ogni aspetto. Il mercato. Argomento che stuzzica la fantasia dei tifosi sono soprattutto i possibili movimenti in entrata. La lista della spesa granata annovera quattro priorità: un difensore, un esterno e due centrocampisti.

Elenco al quale aggiungere anche l’ambizione di puntare su un centravanti in caso di addio di uno fra Bonazzoli e Valencia . Il diktat di Iervolino però è chiaro: un investimento oneroso e la possibilità di poter strappare prestiti per non appesantire i conti granata. La Salernitana vorrebbe regalarsi Demme a titolo definitivo ma per il regista del Napoli c’è tanta concorrenza (Valencia, Monza e sondaggi dalla Bundesliga). Altrimenti si virerà su Zurkowski, con il connazionale di Piatek ambito da mezza serie A. Per la difesa, il nome in pole position è quello Nuytinck , calciatore in uscita dall’Udinese e per il quale la Salernitana spera in un passaggio a titolo gratuito. Sempre in auge la pista Ceccherini del Verona. Per l’esterno, nelle prossime ore ci sarà un contatto con l’Atalanta per definire il prestito di Zortea . Sullo sfondo resta sempre Ruggeri. Per la mediana, oltre a Demme e Zurkowski, si guarda ai babies Bove della Roma e Ranocchia del Monza. Davanti, l’obiettivo numero uno è Djuric : l’Hellas però al momento rimanda ogni discorso, permettendo alla Salernitana di cercare acquirenti per Bonazzoli e Valencia. Sul mercato anche Capezzi , Kastanos oltre ai vari Micai , Sy e Kristoffersen .(LaCittà)

Potrebbe interessarti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Seguici sui Social

11,026FansMi piace
526FollowerSegui
235IscrittiIscriviti

Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza di navigazione possibile. Accettando i cookie ne confermi l'utilizzo su questo sito web.