martedì 16 Agosto 2022

Salernitana – Udinese 0 – 4

Reti: 6′ pt Deulofeu, 34′ pt Nestorovski, 42′ pt Udogie,

Salernitana: Belec, Ruggeri (1′ st Zortea), Bonazzoli, Verdi (18′ st Perotti), Djuric, Bohinen (18′ st Kastanos), Radovanovic, Fazio, Coulibaly L. (1′ st CoulibalyM.), Gyomber (18′ st Ribery), Mazzocchi. All. Davide Nicola

A disposizione: Fiorillo, Russo, Di Tacchio, Obi, Dragusin, Capezzi, Gagliolo.

Udinese: Padelli, Perez, Makengo, Deulofeu (1′ st Samardzic), Walace, Udogie (23′ st Soppy), Molina, Nuytinck, Nestorovski, Pereyra (23′ st Pafundi), Becao (42′ st Benkovic). All. Gabriele Cioffi

A disposizione: Santurro, Gasparini, Zeegelaar, Arslan, Jajalo, Mari, Pussetto, Ballarini.

Arbitro: Daniele Orsato di Schio.

Assistenti: Mauro Vivenzi (sez. Brescia) – Segio Ranghetti (sez. Chiari).

IV Uomo: Juan Luca Sacchi (sez. Macerata).

Var: Paolo Mazzoleni (sez. Bergamo).

Assistente Var: Federico Dionisi (sez. L’Aquila).

Ammoniti: Belec (S), Pereyra (U).

Angoli: 7 – 1

Recupero: 4′ pt, 8′ st.

Allo “Stadio Arechi” la Salernitana viene sconfitta dall’Udinese ma mantiene la Serie A. Al 6′ ospiti in vantaggio con una conclusione dal limite di Deulofeu. Al 18′ ci provano i granata con una conclusione dal limite di Verdi di poco alta sopra la traversa. Al 34′ raddoppio Udinese con il colpo di testa di Nestorovski. Al 40′ doppia grande occasione per la Salernitana: prima con un diagonale di Bonazzoli respinto da Padelli, poi con una conclusione a botta sicura di Verdi ancora respinta da Padelli. Al 42′ tris dei bianconeri con una conclusione a giro di Udogie. Al 48′ granata pericolosi: angolo di Mazzocchi e colpo di testa di Fazio che sbatte sul palo. Al 49′ calcio di rigore per l’Udinese: dal dischetto va Pereyra, para Belec. Il primo tempo si chiude con i granata sotto nel punteggio. Al 12′ della ripresa poker dell’Udinese con Pereyra. Al 22′ occasione per i granata: sponda aerea di Djuric e conclusione di Fazio che termina alta sopra la traversa. Al 35′ Salernitana pericolosa: bella azione personale di Ribery che arriva al tiro, respinge Padelli. Al 41′ ancora granata pericolosi: cross di Zortea e colpo di testa di Djuric che sfiora il palo. Finisce 4-0 ma i granata conquistano la salvezza.

Potrebbe interessarti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Seguici sui Social

11,026FansMi piace
526FollowerSegui
235IscrittiIscriviti

Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza di navigazione possibile. Accettando i cookie ne confermi l'utilizzo su questo sito web.