giovedì 8 Dicembre 2022

Salernitana, partita a perdere

Calvario senza fine per la Salernitana. Anche a Firenze solito copione: avversari più forti e conseguente sconfitta. Un quattro a zero che non ammette scusanti e relega i granata all’ultimo posto senza segnali di ripresa. Nessuno potendo decidere di sollevare i responsabili della disfatta è chiaro che le speranze di un cambiamento sono legate unicamente all’arrivo di una nuova proprietà. Per questo i trustee si liberino di una Salernitana che non può rappresentare l’amore della mai doma tifoseria e consegnino il club nelle mani di chi ha un progetto vero. (LaCittà)

Potrebbe interessarti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Seguici sui Social

11,026FansMi piace
526FollowerSegui
235IscrittiIscriviti

Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza di navigazione possibile. Accettando i cookie ne confermi l'utilizzo su questo sito web.