Skin ADV

Briefing tra Bollini e Fabiani e Lotito lancia l’ultimatum

11 Luglio 2017 0
Briefing tra Bollini e Fabiani e Lotito lancia l’ultimatum

Futuro ma non troppo. Briefing Bollini-Fabiani per salutarsi e mettere le basi su quel che potrebbe essere, sulla linea della continuità. La Salernitana attende l’esito delle elezioni di domani in Lega B per mettere in moto la macchina 2017-18: senza i sì di Mezzaroma e soprattutto Lotito non si fanno passi. I copatron – uno da consigliere di lega e sponsor del socio-cognato, l’altro da candidato alla poltrona – sono indaffarati in campagna elettorale. L’antagonista è Andrea Corradino, vicepresidente uscente e rappresentante dello Spezia.

Domani a Milano l’infuocata assemblea: in caso di vittoria Lotito dovrebbe cedere il 50% della Salernitana a Mezzaroma (o altri), viceversa si ritufferebbe sul cavalluccio. Coi soliti tempi. Ma occhio al possibile nulla di fatto: un’ennesima fumata grigia accelererebbe l’ipotesi commissariamento e gli extra politico-sportivi per Lotito. Che punterebbe a ottenere dalla Figc un ultimatum che scada dopo il 1° luglio, andando al voto con neo-retrocesse dalla A e promosse dalla Lega Pro: con loro (e senza Frosinone, capo dell’opposizione, e seguaci) le chances aumenterebbero. Venerdì il consiglio federale accoglierà il nuovo presidente di lega. Oppure darà il famigerato ultimatum.(IlMattino)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento! »